Stand personalizzati per fiere ed eventi

Realizza il tuo stand personalizzato con StandFacile

Tutti i nostri stand sono personalizzati e progettati in base alle specifiche esigenze strutturali, logistiche, espositive e di budget del cliente.

Si tratta di spazi espositivi in cui la creatività e la funzionalità delle realizzazioni garantiscono un modo innovativo di comunicare: la scelta dei materiali, delle tipologie di arredi e dei servizi accessori è necessariamente calibrata alle esigenze del singolo Cliente.

Dalla progettazione all'allestimento

Standfacile progetta e produce stand di design personalizzati sulle esigenze del cliente, con un servizio chiavi in mano.

Grazie alle nostre soluzioni esclusive, in ogni dettaglio, completo di grafica, arredi e piante, il tuo stand ti renderà protagonista degli eventi a cui partecipi.

Dalla concezione del progetto alla sua realizzazione, proponiamo stand personalizzati per fiere e congressi, con contratti di vendita o anche noleggio pluriennale.

Dalla prima all’ultima fase della creazione e allestimento del tuo stand, ti garantiamo cura e passione artigianale nel realizzare uno stand che sarai fiero di esporre.

Come sono fatti i nostri stand?

Dietro ogni progetto c’è l’idea che non si debba lasciare spazio all’improvvisazione.

Qualunque sia il risultato che vuoi ottenere, le occasioni promozionali come quella di esporre ad una fiera devono essere attentamente pianificate. Standfacile ti offre la consulenza e la professionalità di esperti qualificati, che possono seguirti in tutti i processi dell’organizzazione, e dell’allestimento del tuo spazio espositivo, piccolo o grande che sia.

Come dovrebbe essere progettato lo spazio espositivo? Meglio uno stand modulare o uno su misura? Per rispondere a domande come queste, abbiamo scritto una guida che ti aiuterà a chiarire e capire quali aspetti dovresti prendere in considerazione per progettare il miglior stand fieristico possibile.

BRAINSTORMING E DEFINIZIONE DEL CONCEPT CON GLI ALLESTITORI

Il primo incontro del designer con il cliente è fondamentale: è un momento chiave di confronto e scambio, durante il quale devono essere definiti obiettivi e strategie. L’azienda dovrebbe comunicare ai progettisti i motivi e le finalità che la spingono a prendere parte alla fiera, il messaggio che verrà annunciato, quali prodotti saranno esposti, quali clienti vorrebbe attrarre con lo stand. Grazie alla professionalità del designer ed alla conoscenza approfondita della visione dell’azienda, si pongono gli elementi base per il successo della cooperazione.

È in questa circostanza che parliamo anche di budget. Tenete presente che il costo dello spazio espositivo nella sua completezza (progettazione, affitto della piazzola e installazione) interessa circa 1/4 dell’intero budget di partecipazione predisposto dall’azienda. Standfacile, grazie alla sua capacità di procedere in prima persona e senza intermediari in tutte le fasi del progetto  consente di limitare il budget e assicurarsi che nel costo pattuito siano compresi anche il trasporto, i materiali, i mobili e la tecnologia.

brainstorming
fiera

GLI STUDI PRELIMINARI ALLA COSTRUZIONE DELLO STAND FIERISTICO

Avendo chiari in mente gli obiettivi da raggiungere, adesso dovremmo guardare alle caratteristiche proprie della fiera. I nostri progettisti cercheranno informazioni sulle precedenti edizioni, analizzando anche gli stand dei possibili concorrenti sotto il profilo architettonico e strutturale.

In questo modo potremmo scegliere il del tipo di stand più adatto a soddisfare le esigenze della vostra azienda. Grazie a questo studio e tenendo conto dello spazio espositivo disponibile, i progettisti ti sapranno consigliare verso la realizzazione di uno stand aperto o chiuso I modelli più comuni sono:

  1. Stand di fila, con solo un lato aperto, più economico;
  2. Stand d’angolo, o con due lati aperti, adatto a spazi che si trovano all’incrocio tra due corsie;
  3. Stand una penisola, con tre lati aperti, funzionali e affascinanti;
  4. Stand a L, con tre o quattro lati aperti, con grande impatto visibile, ma non sempre disponibile;
    Stand a isola, con quattro lati aperti, uno che offre maggiore visibilità.

L’analisi di questo tipo, pur focalizzata sull’organizzazione dello stand nei suoi aspetti più funzionali, è finalizzata alla possibilità di creare uno spazio unico e facilmente identificabile all’interno del contesto espositivo.

La prima cosa le persone ricordano quando pensano ad una fiera sono gli stand. Per le aziende, gli spazi espositivi sono un modo per farsi notare ed emergere dalla massa ma anche e, soprattutto, luogo di incontro con clienti e nuovi partner, spazio funzionale e accogliente in cui. Per questo di migliori valori, prodotti e servizi. Per questo dovrebbe essere funzionale e accogliente, in grado di attrarre l’attenzione del pubblico.

L’ALLESTIMENTO DELLE AREE FUNZIONALI DELLO STAND

Grazie all’incontro con il cliente e allo studio della fiera e della concorrenza, possiamo stabilire quale stand sia il più indicato a rispondere agli obiettivi di comunicazione dell’azienda ed a quelli specifici imposti dalla fiera: spazi rimanenti, prezzi, disposizione, …

In base a tutto ciò, e con la creatività che contraddistingue StandFacile, i progettisti studieranno la posizione delle aree funzionali all’interno dello spazio espositivo. Questi sono i fondamentali:

  1. l’area espositiva, dedicata ai prodotti;
  2. la reception, solitamente posta all’ingresso dello stand per accogliere i visitatori e dar loro informazioni utili;
  3. l’area meeting, attrezzata per incontri con i clienti e riunioni di lavoro;
  4. la zona bar destinata ai clienti selezionati;
  5. il magazzino, utilizzato dal personale fieristico per riporre tutti i materiali di comunicazione, i cappotti, le valigie.

L’area espositiva è quella che richiede più attenzione e cura. È compito dei progettisti organizzare i prodotti in modo da agevolare il flusso di visitatori all’interno dello stand. Nel valutarne la struttura e la disposizione, i nostri designer terranno anche conto  delle norme edilizie che governano i percorsi espositivi e delle leggi vigenti sulle barriere architettoniche .

Stand personalizzato
2-Standfacile-The Bridge-Pitti-89

MATERIALI, GRAFICA, ARREDAMENTO E AUSILI MULTIMEDIALI PER LA FIERA

La scelta dei materiali per lo stand espositivo dipende principalmente da considerazioni tecniche ed economiche, ma può essere strategicamente collegata al settore di mercato in cui opera la vostra azienda.

Grafica e colore sono elementi che rimangono impressi nella mente del visitatore e sono cruciali soprattutto quando, forse a causa di limiti di budget, è necessario caratterizzare spazi espositivi dalle dimensioni contenute. È quindi importante rispettare i colori istituzionali e l’immagine coordinata dell’azienda per rendere riconoscibile lo stand. Potrebbe essere necessario l’usoi di elementi di servizio a supporto della grafica creativa, come maxi-schermi, totem, cartelloni pubblicitari e insegne luminose utili attrarre l’attenzione dei visitatori in fiere particolarmente caotiche  o per distinguere visivamente le aree funzionali.

Anche l’arredamento dello stand fa parte degli aspetti legati all’installazione. Tutti gli elementi di arredo saranno selezionati in base alle aree funzionali progettate e devono soddisfare le esigenze della comunicazione aziendale.

Un altro aspetto in questo momento in piena espansione nell’area delle mostre e della comunicazione aziendale è l’uso di nuovi strumenti tecnologici come monitor, proiettori e interattività.

StandFacile ® | LABzerocinque s.r.l.s. Via degli Artigiani, 51 50041 Calenzano, FI Firenze (Italy) | mail: | PEC:
phone: Visual Manager: Savio Brudetti 338-9918038 | PIVA: 06398120482 | C.F.: 06398120482 | REA: | CS: