Allestitori di fiere: Identikit di un mestiere

Allestitori di fiere: Identikit di un mestiere

Le fiere rappresentano una delle iniziative più importanti per dare visibilità ad una realtà produttiva. In fiera il pubblico è selezionato poiché composto da addetti oppure da visitatori comunque interessati e motivati. Ciò garantisce quasi sempre un buon ritorno di immagine e di vendite. Affinché la fiera sia produttiva però, è necessario assicurarsi che il proprio stand sia ospitale, accogliente ed accattivante.

Allestire fiere per mestiere

L’allestimento si stand fieristici è un processo che richiede l’utilizzo di varie professionalità: progettisti e architetti, pubblicitari, carpentieri e operai.
Affinché uno stand appaia al meglio entro i tempi richiesti dall’organizzazione dell’evento, è necessario affidarsi ad aziende che possano garantire l’intervento di un team ben formato.
Standfacile (sito web: www.standfacile.it) è una realtà tra le più ricche di esperienza e professionalità tra quelle presenti sul territorio nazionale.

Allestimenti fieristici

Portare uno stand in fiera significa mostrare il know how, la storia e le peculiarità di una realtà produttiva. Per questo motivo lo stand deve riuscire a mostrare in pochi metri quadrati tutto ciò che vogliamo far conoscere della nostra azienda, senza dispersioni, disordine o mancanza di comunicazione.

Noleggio o acquisto di stand per fiere

Esistono molte possibilità diverse per chi voglia partecipare ad una fiera. E’ possibile, infatti, noleggiare uno stand oppure acquistarne uno pensato ad hoc per la propria realtà. Tra queste due alternative ci sono, naturalmente, pro e contro. E’ necessario valutare insieme alla ditta cui ci si affida quali siano le reali potenzialità della fiera e quale sia la soluzione migliore per valorizzare l’esposizione.

Tipologie di stand

Una volta deciso quanto si intende investire sull’evento e quali siano le attese che ci legano ad esso, la ditta allestitrice proporrà varie tipologie di stand, ognuna delle quali presenta peculiarità che potrebbero interessarci. Prima di scegliere la ditta, informiamoci su quali lavori essa abbia realizzato nelle maggiori fiere in Italia ed all’estero e con quali partner abbia collaborato. Ciò ridurrà drasticamente la scelta, facendoci guadagnare tempo e fornendoci esattamente il prodotto di cui abbiamo bisogno.

Fiere da tenere d’occhio

Per comprendere quale sia l’allestitore più adatto alla propria realtà, conviene dare un’occhiata alle maggiori fiere che si svolgono in Italia e a quali ditte siano state coinvolte nella progettazione e nell’allestimento degli stand. Gli eventi più importanti sono:
– Pitti Immagine bimbo, Firenze;
– Pitti Immagine uomo, Firenze;
– Fiera del Levante, Bari;
– Salone del libro, Torino;
– Biennale Arte, Venezia;
– Mondomusica, Cremona;
– Mostra alberghiera, Milano.
Queste, naturalmente, sono solo alcune delle realtà maggiori, da tenere comunque in considerazione.

Le fasi della creazione di stand fieristici

Le fasi che portano alla creazione di uno stand in fiera sono queste:
– scelta della ditta realizzatrice;
– discussione tra committente ed allestitore sui pilastri su cui deve basarsi il progetto;
– elaborazione del progetto;
– approvazione da parte del committente;
– realizzazione;
– allestimento e posa in opera.

Discussione tra le parti sul progetto da realizzare

Al fine di avere uno scambio veloce ed efficace, è necessario che entrambe le parti arrivino all’incontro con le idee ben chiare. In particolare, il committente deve sapere esattamente ciò che vuole mostrare e i risultati che si prefigge, a quanto ammonta il budget a sua disposizione. L’allestitore deve avere chiaro ciò che può davvero realizzare, quanto costerà il lavoro finito e di quanto tempo avrà bisogno.

Il design

Il design di stand espositivi è fondamentale per trasmettere al cliente l’esatta immagine che vogliamo dare della nostra azienda. Lo stand deve rispecchiare l’anima dell’azienda stessa, attirare l’attenzione dei visitatori e trasmettere sensazioni di positività, ordine ed affidabilità. Per ottenere tutto ciò è necessario che un allestitore possa avvalersi della collaborazione di progettisti, architetti e designer di comprovata esperienza.

La scelta dei materiali

Una volta deciso quale aspetto dovrà avere lo stand, è necessario scegliere, sotto la guida dell’allestitore, i materiali con cui esso dovrà essere costruito. La discriminante maggiore è se la fiera si svolge all’aperto o all’interno di una struttura. Nel primo caso, infatti, anche se lo spazio a disposizione potrebbe essere inferiore, l’esposizione sarà comunque al riparo dagli agenti atmosferici. Nel secondo caso, a fronte di una location probabilmente più suggestiva, dovremo fare i conti con il sole, la pioggia e il vento e lo stand dovrà essere in grado di affrontare tutto ciò.

Installazione

L’installazione è un momento fondamentale nella realizzazione di uno stand. Le maestranze devono mettere in piedi il progetto muovendosi in spazi generalmente ristretti, che non sempre conoscono e rispettando i tempi di consegna che sono rigorosissimi. Per far ciò è necessario che l’allestitore possa contare su tecnici esperti, in grado anche di ovviare a inconvenienti e piccoli incidenti che possono avvenire in loco.

La personalizzazione dell’esposizione

Nella scelta di un allestitore, dobbiamo prestare attenzione a quanto questi sia in grado di personalizzare lo stand sulla nostra realtà. Anche in un allestimento semplice e per una piccola fiera, infatti, l’allestitore davvero capace si nota perché riesce a rendere unico lo spazio del cliente, originale e innovativo, qualunque sia la merce esposta. Conviene sempre farsi mostrare foto di fiere già curate dalla ditta, così da poter verificare se davvero possiamo aspettarci tutto ciò.

Un biglietto da visita indimenticabile

Uno stand fieristico è un biglietto da visita indispensabile per qualsiasi realtà produttiva. Consente una visibilità alta e molto mirata a chi davvero è interessato al settore. Cerchiamo, quindi, di avvalerci, nella realizzazione, di ditte e professionisti di comprovata esperienza e qualità per sfruttare al massimo un’occasione irripetibile di promozione. Il nostro consiglio è quello di visitare il sito www.standfacile.it per rendersi conto di ciò che un’azienda di alto livello possa offrire.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


StandFacile ® | LABzerocinque s.r.l.s. Via degli Artigiani, 51 50041 Calenzano, FI Firenze (Italy) | mail: | PEC:
phone: Visual Manager: Savio Brudetti 338-9918038 | PIVA: 06398120482 | C.F.: 06398120482 | REA: | CS: